Il Sindaco

Carmine Ficca

Nato a: Atessa il: 10 Luglio 1983

Professione: insegnante

Eletto Sindaco: 12 giugno 2017

Tel 0872 969412

email : sindaco@comune.torricellapeligna.ch.it

LE FUNZIONI DEL SINDACO:

Il Sindaco,denominato anche “primo cittadino”, secondo l’articolo. 36 del D.Lgs. 267/2000 (Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali),è uno degli organi di governo del Comune, assieme alla Giunta comunale e al Consiglio comunale. Il Sindaco è eletto direttamente dai cittadini residenti nel comune, a suffragio universale ed è membro di diritto del Consiglio Comunale. Secondo l’art. 55 del D.Lgs. 267/2000 sono eleggibili a Sindaco gli elettori di un qualsiasi comune della Repubblica che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età, nel primo giorno fissato per la votazione. Quindi può essere eletto Sindaco di un comune anche chi non risiede nel comune stesso. In base agli art. 71 e 72 del D.Lgs. 267/2000 il Sindaco è eletto contestualmente all’elezione del Consiglio Comunale. E’il responsabile dell’amministrazione ed è il legale rappresentante del Comune; egli esercita le funzioni di Ufficiale di Governo. Il Sindaco è la più alta espressione della comunità cittadina. Rappresenta il Comune ed è garante dell’integrità territoriale e dei suoi valori e beni ambientali, paesaggistici, storici ed artistici. Il Sindaco ha la rappresentanza generale dell’Ente, può delegare le sue funzioni o parte di esse ai singoli assessori o consiglieri ed è l’organo responsabile  dell’amministrazione del Comune.Egli sovraintende alle verifiche di risultato connesse al funzionamento dei servizi comunali, impartisce direttive al segretario comunale, al direttore generale, se nominato, e ai responsabili degli uffici e servizi in ordine agli indirizzi amministrativi gestionali, nonché sull’esecuzione degli atti. La legge disciplina le modalità per l’elezione, i casi di incompatibilità e di ineleggibilità all’ufficio del Sindaco, il suo status e le cause di cessazione dalla carica. Il Vicesindaco è l’assessore che ha la delega generale per l’esercizio delle funzioni del Sindaco, in caso di sua assenza o impedimento.